Stampa

HCV

Aspetti generali

Il virus dell’epatite C (HCV, Hepatitis C Virus) è un virus ad RNA a singolo filamento appartenente alla famiglia dei Flaviviridae ed è l’agente responsabile dell’Epatite virale C, una malattia che colpisce il fegato. Nel mondo sviluppato, la via di trasmissione principale del virus è legata all'uso di droghe per via endovenosa, mentre nei paesi in via di sviluppo le cause maggiori sono le trasfusioni di sangue e trapianti d’organo non sicuri ovvero non preventivamente controllati per la presenza del virus. Il virus può essere trasmesso per via sessuale, anche se con una frequenza molto inferiore rispetto all’HIV e/o al virus dell’epatite B (HBV). Tatuaggi e piercing se eseguiti in strutture non autorizzate sono associati ad un aumentato rischio di contrarre l’infezione. Nel 15-20% dei casi l’infezione da virus dell’epatite C si risolve spontaneamente; nell’80% dei casi si sviluppa un’infezione cronica che può portare, dopo molti anni (circa 20-30 in assenza di altre concause), a cirrosi epatica, con compromissione anatomo-funzionale del fegato, e cancro al fegato. Si stima che circa 185 milioni di persone, il 3% della popolazione mondiale, hanno un'infezione da HCV.

Test molecolare

 In Tecnobios Prenatale Eurogenlab è disponibile un test molecolare (HCV Viral Load) per la valutazione della carica virale, espressa in IU/ml, presente nel siero o plasma. Il test sensibile (6.1 IU/ml su siero, 4 IU/ml su plasma) e accurato permette di rilevare e quantificare la presenza di RNA virale in un ampio range di linearità (10-100.000.000 IU/ml). Il test molecolare HCV Viral Load può essere utilizzato sia per la diagnosi (per confermare l’infezione il test può essere eseguito 1-2 mesi dopo l’esposizione al fattore di rischio) che per il monitoraggio dell’HCV nei pazienti in trattamento farmacologico.

Tempi di risposta

Il risultato del test è disponibile dopo circa 3 ore dal prelievo.


Materiale analizzato

RNA estratto da plasma isolato da sangue periferico raccolto in provette con EDTA; in alternativa può essere utilizzato il siero isolato da sangue raccolto in provette “da siero” (tappo rosso).

Bibliografia

Mohd Hanafiah K, et al. Global epidemiology of hepatitis C virus infection: new estimates of age-specific antibody to HCV seroprevalence. Hepatology 2013; 57(4): 1333-42.

WHO. Hepatitis C Fact Sheet N° 164. Updated April 2014.