Stampa

PCA3 Test

Il test PROGENSA® PCA3 (Prostate CAncer gene 3), eseguito in Tecnobios Prenatale Eurogenlab, è il primo test molecolare specifico per il carcinoma prostatico.

Rispetto al test PSA, offre il vantaggio di predire con una più alta probabilità, un risultato positivo di una successiva biopsia alla prostata, in pazienti con precedente esito negativo.

Aspetti generali
  dre elab
  Fig.1 - Esplorazione digito-rettale (DRE) con massaggio prostatico.

Nella popolazione maschile italiana il tumore della prostata è il più frequente, con un'incidenza del 12%. Allo stato attuale, i pazienti con sospetta diagnosi di carcinoma prostatico vengono sottoposti al dosaggio del PSA (Antigene Prostatico Specifico), seguito da DRE (Esplorazione Digito-Rettale con massaggio prostatico, Fig.1). Il PSA è un parametro poco selettivo, in quanto l'aumento dei livelli ematici può essere dovuto sia alla presenza di un carcinoma prostatico che ad altri fattori (ingrossamento della prostata, prostatite,...).
Inoltre, il 10-25% dei pazienti sottoposti a biopsia prostatica e risultati negativi presentano, successivamente, una diagnosi di carcinoma prostatico. Pertanto, il margine di incertezza rimane spesso consistente anche dopo l'esecuzione del test del PSA e/o della biopsia.

Test genetico
 pca3 elab

 Fig.2 – Il test PCA3 eseguito su cellule della prostata presenti in un campione di urina, raccolta in seguito a DRE.

      score
 

Fig.3 - PCA3 score: un punteggio alto (oltre 35) indica una probabilità aumentata di biopsia positiva; valore inferiori a 35) indicano una diminuita probabilità di biopsia positiva.

 

 Il test PCA3 permette di quantificare il livello di mRNA prodotto dal gene PCA3 presente in un campione di urina (Fig.2); maggiore è la quantità di PCA3, maggiori saranno le probabilità della presenza di una neoplasia. Il test prevede il calcolo di un punteggio (PCA3 score) ottenuto dal rapporto tra la quantità di mRNA PCA3 e mRNA PSA. Diversi studi hanno dimostrato che i punteggi (Fig.3) ottenuti con PROGENSA® PCA3 si correlano con le dimensioni del tumore prostatico, cosa che può favorire l'identificazione, da parte dei medici, di quei pazienti che necessitano di una terapia aggressiva, differenziandoli da coloro che, affetti da forme localizzate e di basso grado, possono essere invece destinati alla vigilanza attiva. Ad es. un PCA3 score alto indica un'aumentata probabilità di biopsia positiva, ovvero presenza di cellule tumorali nella prostata; mentre un PCA3 score basso indica una ridotta probabilità di biopsia positiva.
Il test PCA3 può essere utilizzato anche in soggetti con una o più precedenti biopsie negative per determinare la probabilità che un'ulteriore biopsia sia positiva, o in altri termini per valutare la necessità dell'esecuzione di un'ulteriore biopsia.
In conclusione il test PCA3, in aggiunta ai dati clinici esistenti, aiuterà a evitare ripetute biopsie (intervento che può essere doloroso e causare effetti collaterali indesiderati), soprattutto in quei pazienti che presentano risultati contradditori, riducendo al minimo il senso di ansia e disagio spesso provato da chi deve convivere con il sospetto di un tumore alla prostata.

Tempi di risposta

Il risultato dell'analisi del PCA3 è disponibile, mediamente, dopo 15 giorni dalla raccolta dell'urina.

Materiale analizzato

Campione di urina ottenuto mediante esplorazione digito-rettale eseguita da personale medico specializzato.

Informazioni generali

Per informazioni tecniche sul Test PCA3: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. 0516486848.
Per effettuare il Test PCA3 occorre prenotare una visita urologica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. 051231531.

Fonti bibliografiche

Deras IL  et al. (2008). "PCA3: a molecular urine assay for predicting prostate biopsy outcome". J. Urol. 179 (4): 1587–92.

Haese A  et al. (2008). "Clinical Utility of the PCA3 Urine Assay in European Men Scheduled for Repeat Biopsy". Eur. Urol. 54 (5): 1081.

Marks LS et al. (2007). "PCA3 molecular urine assay for prostate cancer in men undergoing repeat biopsy". Urology 69 (3): 532–5.

de la Taille A (2007). "Progensa PCA3 test for prostate cancer detection". Expert Rev. Mol. Diagn. 7 (5): 491–7.

Nakanishi H et al. (2008). "PCA3 molecular urine assay correlates with prostate cancer tumor volume: implication in selecting candidates for active surveillance". J. Urol. 179 (5): 1804–10.

Whitman EJ  et al. (2008). "PCA3 Score Before Radical Prostatectomy Predicts Extracapsular Extension and Tumor Volume". J. Urol. 180 (5): 1975.

Documenti

Consenso informato PCA3