Stampa

Consulenza nutrigenetica

 

La nutrigenetica, permette di personalizzare l’alimentazione sulla base delle caratteristiche genetiche individuali, in modo semplice ed efficace, attraverso le sue peculiari caratteristiche genetiche e relazionandole alla sua alimentazione, al proprio metabolismo, alle predisposizioni individuali e all’ambiente in cui vive. Sebbene l’assetto genetico individuale sia immodificabile, l’ambiente circostante , l’astensione o l’assunzione di alcune sostanze, nutrienti o integratori alimentari, introdotti quotidianamente con la dieta, possono, una volta decifrato il codice, influenzare l’espressione genica intervenendo sulla predisposizione a determinate patologie,prevenendone il manifestarsi, curando, o semplicemente mantenendoci in buona salute. I test molecolari in Nutrigenetica si basano sull'analisi del DNA per individuare quelle piccole variazioni genetiche caratteristiche di ognuno e che possono tradursi in risposte “errate” dell’organismo in seguito all’introduzione di determinati alimenti o sostanze e forniscono risposte in alcuni aspetti legati all'alimentazione (come riuscire a controllare il proprio peso, sapere se un alimento può causare disturbi, avere un’alimentazione corretta per il proprio organismo). Il risultato del test genetico non cambia nel tempo e quindi non deve essere ripetuto e resta valido per tutta la vita, diventando uno strumento di conoscenza del proprio corpo e di quali siano le sue caratteristiche e necessità. Il pacchetto analitico è composto da undici moduli tra loro indipendenti che possono essere richiesti anche separatamente lasciando la massima libertà allo specialista della nutrizione.

La dieta nutri-genetica

E’ noto come anche le diete più famose agiscano solo per alcune persone, o come alcuni individui soffrano di ipertensione nonostante seguano diete iposodiche mentre altri presentino livelli di colesterolo altissimi pur mangiando cibi a basso contenuto di grassi. La chiave è nella variabilità genetica individuale; non esiste un’alimentazione sana in assoluto ma un alimento più giusto e adatto per ognuno di noi. Finora questi erano concetti empirici, oggi le recenti scoperte inerenti il genoma umano ci forniscono gli strumenti e le basi per comprendere i meccanismi molecolari e sostituire alle diete standardizzate un’alimentazione personalizzata tarata sul corredo genetico di ciascuno e coadiuvata da integratori scelti su misura proprio come un abito da sarto; non solo quindi per perdere peso ma per prevenire patologie e vivere più a lungo e meglio. Il nostro consulente, dopo un’accurata anamnesi che includerà le vostre abitudini alimentari e la scelta delle analisi genetiche più adeguate alla vostra persona, elaborerà una dieta personalizzata creata unicamente per voi, in base al vostro codice genetico e, con preziose indicazioni per la vostra salute, indicandovi quali fattori nutrizionali avranno un ‘impatto positivo sulla vostra salute e quali saranno invece da evitare. Il/i test prescritti, si basano sull’analisi di diversi polimorfismi genetici, (SNPs) che esercitano un importante ruolo nel metabolismo dell’obesità, nei processi di detossificazione, nel processo infiammatorio, nell’attività antiossidante, nella sensibilità all’insulina, nello stato di salute del cuore e delle ossa, nonché sulla possibilità di verificare in modo definitivo l’intolleranza a glutine e lattosio.

Counseling nutrizionale
Un percorso di counseling è adatto per fare “prevenzione e sostegno” al paziente che si appresta a cambiare il proprio regime alimentare e vi aiuterà a trovare la giusta motivazione, per esempio, per portare a termine una dieta ma soprattutto vi aiuterà a migliorare il proprio rapporto con il cibo da un punto di vista psicologico. Per risolvere il problema del sovrappeso, o in generale dei disturbi alimentari, non sono sufficienti la dieta ed un’adeguata terapia farmacologia; il paziente ha bisogno anche di essere seguito e supportato emotivamente alla dieta stessa, ascoltando e accogliendo le sue paure, le sue difficoltà, le sue incertezze. Il percorso di counseling è utile per due diversi motivi:
1. in primis per comprendere quali sono le motivazioni che stanno alla base di una scorretta
alimentazione e quali sono gli eventuali ostacoli che si possono incontrare in un processo di dimagrimento;
2. in secondo luogo per supportare la persona sui disagi che derivano dal sovrappeso.
I fattori che posso portare al sovrappeso e, nei casi più gravi, all’obesità sono molteplici: la genetica, le motivazioni psicologiche, i fattori ambientali quali l’offerta di cibo da ogni canale (compresi i media), lo stile di vita sedentario, le scorrette abitudini alimentari.
A chi è rivolto il test
1. A chiunque voglia mantenersi in buona salute prevenendo alcune patologie importanti
2. A chi vuole perdere peso in maniera efficace e duratura
3. A chi manifesta stanchezza, gonfiore, ipotonia, cefalea senza motivo apparente
4. A chi pratica sport sia amatoriale che a livello agonistico per migliorare l’efficienza fisica e le prestazioni
5. A chi ha una storia familiare positiva per obesità, ipercolesterolemia, osteoporosi o patologie cardiovascolari
 
Materiale analizzato

DNA estratto da tampone buccale.

Pannelli disponibili e tempi di risposta
Body Line Performance 15 gg
Body Line Metabolic 15 gg
Metabolismo lipidi         15 gg
Metabolismo omocisteina 7 gg
Anti-aging 15 gg
Risposta infiammatoria 10 gg
Attività antiossidante 12 gg
Attività detossificante 12 gg
Body Line Fitness 15 gg
Intolleranza lattosio 10 gg
Intolleranza glutine (HLA Celiachia) 10 gg
Pannello rischio cardiovascolare 10 gg
Pannello Trombofilia 7 gg