Comitato Scientifico

COMITATO SCIENTIFICO

E’ un organo consultivo e di appoggio alla Direzione che ha il duplice compito di fare proposte e di esprimere pareri su tutte le potenziali iniziative inerenti lo studio, la ricerca, l’assistenza delle persone con patologie di natura genetica che in qualche misura coinvolgono la società in quanto tale
Rappresenta inoltre un’interfaccia della Società nei confronti del mondo scientifico ed accademico.

Cosa fa il nostro Comitato Scientifico?

I membri del Comitato Scientifico si riuniscono periodicamente per discutere insieme quali siano le iniziative più opportune e più concrete da prendere per promuovere la ricerca e migliorare le possibilità diagnostiche in ambito genetico . E’ compito dei membri del Comitato Scientifico mantenere tra i propri interessi scientifici prioritari il settore genetico sia in termini di aggiornamento sia di ricerca. Queste persone inoltre saranno disponibili, ciascuno per la sua area di competenza, a rispondere e/o a farsi carico direttamente di quesiti specifici da parte delle famiglie e/o di professionisti.
Un ulteriore ruolo importante dei membri del Comitato Scientifico è quello di immaginare e realizzare, in stretta sintonia con la Direzione, tutte le iniziative formative e divulgative in ambito scientifico che la Società riterrà opportuno programmare ed attivare e si impegnano a parteciparvi attivamente.

Da chi è composto il nostro Comitato Scientifico?

Prof. Antonio V. Gaddi (Presidente) (Curriculum Vitae)

Prof. Giovanni Ussia (Curriculum Vitae)

Dr. Sergio Tempesta (Curriculum Vitae)