Test Aterogene

Che cosa è?

Il test AteroGene (TAG) serve a determinare se il paziente possiede nel suo DNA delle varianti (polimorfismi) associati all’aterosclerosi e alle sue complicanze cardiovascolari (infarto miocardico, ictus, vasculopatia renale e periferica, etc.).
Alcune di queste varianti sono abbastanza frequenti e possono causare trombosi (trombofilie erediatrie), ipertensione arteriosa, ipercolesterolemia o altre alterazioni dei lipidi circolanti e altre patologie. Il pannello svela la predisposizione verso le citate malattie prima che si evidenzino con sintomi o che siano misurabili con altri test.

L’esito dell’esame non è influenzato dalle abitudini del momento o dalla assunzione di farmaci; non è da ripetere in quanto vale per tutta la vita.
Il test AteroGene va interpretato alla luce dei dati clinici, anamnestici, semeiologici, strumentali e di laboratorio. Per queste ragioni si raccomanda di rivolgersi al suo medico di riferimento per la corretta interpretazione del risultato del test.

A chi serve?

Il Test AteroGene di solito viene prescritto dal Medico a tutte le persone a rischio sospetto o accertato. Il risultato del test, come quello di qualsiasi esame genetico, può suggerire la presenza di un’alterazione anche nei familiari, nel qual caso il Medico può richiederne l’esecuzione anche in altri membri della famiglia.

Presso il laboratorio di genetica Tecnobios Prenatale Eurogenlab sono disponibili altri test genetici per il rischio globale cardiovascolare e per malattie metaboliche, tumorali e della nutrizione. E’ possibile chiedere una visita cardiologica di medicina predittiva individuale presso il Poliambulatorio Dr Caravelli.

Materiale analizzato

DNA estratto da cellule della mucosa orale prelevate mediante tampone di cotone a secco o da linfociti isolati da sangue periferico raccolto in provette con EDTA (tappo viola)

Tempi di risposta

Il report è disponibile dopo 10 giorni lavorativi dalla raccolta del campione.